Associazione

News e eventi

21/11/2017

Titolo italiano per la Nenryu ad Arona

Si sono svolti ad Arona alla fine di ottobre il Campionato Italiano As...


21/11/2017

Oro Europeo per Alfio Sanfilippo

Un grande Sanfilippo in forma mondiale si Ŕ visto alla Wuko&Ad Open Eu...


25/08/2017

APERTURA CORSI

La Asd Nenryu comunica che i Corsi di Karate riprenderanno lunedý 2 Ot...


12/04/2017

La Nenryu al Campionato Italiano Ragazzi 2017

Si sono svolti al palazzetto dello sport di Montecatini Terme i campio...


07/03/2017

La Nenryu seconda ai campionati regionali Fesik

La Asd Nenryu Verbania conquista un ottimo secondo posto in classific...


31/08/2016

RIAPERTURA CORSI

La Asd NENRYU Verbania comunica che i corsi di Karate riprenderanno lu...



Archivio News

Flamenco

 

Il Flamenco è una danza ed un genere musicale tipici dell'Andalusia, la regione più meridionale della Spagna. Fortemente influenzato dal popolo nomade dei Gitani, il flamenco affonda le sue radici soprattutto nella cultura musicale dei Mori. Un tempo ristretto nella zona dell'Andalusia, oggi il flamenco fa parte della cultura e della tradizione musicale della Spagna intera e, per la sua particolare intensità, sensualità, armonia e bellezza gestuale, viene studiato e rappresentato anche al di fuori dei confini iberici. Nasce pertanto come espressione popolare ma si sviluppa anche in molti altri ambiti, fino ad arrivare ai palcoscenici dei teatri ed ai concerti di tutto il mondo.

 

Il ballo è sicuramente la componente più vistosa del flamenco e rispetto alla musica e al canto ha il vantaggio di essere immediatamente comprensibile e fruibile da parte della grande maggioranza del pubblico. Anche chi non si intende di musica o non è abituato ad approfondimenti letterari sa apprezzare uno spettacolo di flamenco ballato, specialmente se riproposto in chiave moderna da una delle tante compagnie che ne curano il rilancio da un po’ di anni a questa parte. 

Il ballo flamenco nasce come rappresentazione individuale di uno stato d'animo e come tale deve essere considerato nella sua autenticità. In una fase matura dello sviluppo viene spesso abbinato al “cante”  ed al suono della chitarra. Il popolo andaluso è sempre stato appassionato di ogni tipo di danza. Essi ballano anche mentre camminano e quando parlano, ballano se sono felici e se sono tristi, così come hanno sempre ballato da emarginati e da liberi.

 

Il flamenco come ballo individuale deriva essenzialmente da una serie di danze popolari più o meno sensuali, tutte sviluppatesi nei bassifondi e negli ambienti delle taverne, dove la gente balla, non solo per festeggiare o sottolineare una ricorrenza, ma anche per dimenticare. Come sfogo personale e privato esso ha sempre mantenuto qualcosa di primitivo. Vengono accentuate le differenze tra il programma di ballo maschile e il programma femminile, ma soprattutto si sottolineano con vigore le distinte identità sessuali. In particolare si sovraespone la figura femminile: la grazia e la sensualità dei movimenti vengono messe in risalto attraverso un abbigliamento malizioso e scenicamente accattivante.

 

Visita la sezione docenti.

 



Home Page Home Page