Associazione

News

 

La Nenryu è seconda ai Campionati regionali

Brillante secondo posto per la Asd Nenryu Verbania con 17 medaglie d’oro, 6 d’argento e 9 di bronzo ai campionati regionali di Karate che si sono svolti domenica 6 febbraio al palasport Le Cupole di Torino.
I migliori risultati sono arrivati dalle squadre. Nella competizione di Kata (forme) il primo oro è arrivato nella categoria 6/8 anni con Nicolò Finotto, Alessio Mennillo e Nikolas Hyso; successi anche per Eleonora Boni, Deborah Pellizzeri ed Anastasia Hyso nella categoria 9/11 anni e per Christian Boni, Alfio Sanfilippo e Nicola Del Sordo nella categoria 12/14 anni. Terzo posto sempre nei 9/11 anni per la seconda squadra in gara della Nenryu con Elisa Venz, Elisa Lussetti e Beatrice Borsetta. Nel Kumite (combattimento) medaglia d’oro per la squadra 6/8 anni con Nicolò Bracco, Aaron Sblendorio e Nicolò Finotto, per la squadra 9/11 anni femminile con Elisa Venz, Elisa Lussetti e Beatrice Borsetta e maschile con Daniele Loddo, Riccardo Pattaroni, Andrea Casadei e Federico Bianchi; primo posto anche per la squadra 12/14 anni con Martina Carbone, Melissa Sblendorio e con Allison Summa, atleta tesserata per la Sakura Mergozzo del M° Luvini. Infine terzo posto nei 12/14 anni con Alfio Sanfilippo, Christian Boni e Daniel Sblendorio. Nelle categorie di Kumite miste – dove si prevede la partecipazione di due maschi ed una femmina – vittoria nei 9/11 anni della squadra composta da Daniele Loddo, Andrea Casadei ed Elisa Venz proprio davanti ai compagni di palestra Eleonora Boni, Riccardo Pattaroni e Federico Bianchi; nella categoria 12/14 anni medaglia d’argento per i fratelli Melissa e Daniel Sblendorio insieme al prestito Daniel Hopulele del Doshin Carignano e bronzo per Alfio Sanfilippo, Christian Boni e Martina Carbone.
Particolarmente contento il direttore tecnico Sean Henke: “Abbiamo portato a questi campionati tredici squadre e tutte sono salite sul podio, è sicuramente motivo di orgoglio e soddisfazione per tutti gli sforzi che abbiamo fatto in questi ultimi mesi; i miei collaboratori Biagio Marra e Mario Piazzani hanno svolto un lavoro eccellente”.
Ottimi risultati anche nelle categorie individuali. Nel Kata medaglia d’oro per Eleonora Boni (6/8 anni arancioni/verdi), Martina Carbone (12/14 marroni/nere), Daniele Loddo (9/11 anni marroni/nere) ed Alfio Sanfilippo (12/14 anni marroni/nere). Medaglia d’argento per Gianluca Sin (6/8 anni bianche) e Christian Boni (12/14 marroni/nere) e bronzo per Nikolas Hyso (6/8 anni gialle/arancioni) e Nicola del Sordo (12/14 anni marroni/nere). Nel Kumite primo posto per Aaron Sblendorio (6/8 anni bianche/gialle), Nicolò Bracco (6/8 anni arancioni/verdi), Eleonora Boni (9/11 anni arancioni/verdi), Daniele Loddo (9/11 anni blu/marroni/nere) e Martina Carbone (12/14 blu/marroni/nere); secondo posto per Nicolò Finotto (6/8 anni arancioni/verdi) e Christian Boni (12/14 anni blu/marroni/nere); terzo posto per Gianluca Sin (6/8 anni bianche), Riccardo Pattaroni (9/11 anni blu/marroni/nere), Daniel Sblendorio (12/14 anni blu/marroni/nere) ed Alfio Sanfilippo (12/14 anni blu/marroni/nere).
“Devo fare i complimenti a tutti i partecipanti ed in particolar modo ad Eleonora Boni, Martina Carbone e Daniele Loddo – continua il maestro Henke –, capaci, oltre ai successi ottenuti a squadre, di vincere il titolo regionale individuale sia nel kata che nel kumite”.
Alla gara hanno partecipato quasi 600 atleti in rappresentanza di 23 società e la Nenryu è arrivata seconda con 112 punti dietro alla Sansuikan Novara e davanti al Fudoshin Cuneo ed al Doshin Carignano.
Alla competizione hanno partecipato anche Samuele Tonsi, Stefano Saccaggi, Luca Sciarini e Yassmina Hakim.

Tutte le foto sono visibili nella Galleria foto





 

Torna alla Home Page.

 


Home Page Home Page