Associazione

News

 

Cinque medaglie d'oro alla Coppa del Mondo

La Asd Nenryu Verbania è stata protagonista anche all’ultimo e sicuramente più prestigioso appuntamento della stagione sportiva, La Coppa del Mondo WUKO (World United Karate Organization), che si è tenuta in Sicilia, ad Acireale, dal 30 giugno al 3 luglio e dedicata alla memoria del Maestro giapponese Eiji Ogasahara, presidente onorario della WUKO recentemente scomparso. Cinque medaglie d’oro, due d’argento e due di bronzo è stato il risultato finale degli atleti in forza alla società verbanese.
Alfio Sanfilippo, ritornato proprio nella sua terra d’origine, è stato l’atleta più medagliato con tre ori ottenuti nel Kata individuale 11/12 anni davanti al fortissimo russo Rybin, nel Kumite individuale dopo la finale con il compagno di squadra Daniel Sblendorio e nel Kumite a squadre insieme a Daniel Sblendorio e Giorgio Meroni, atleta in prestito dal Kentozazen Limbiate. Medaglia d’oro anche per Aaron Sblendorio nella categoria Kumite 6/8 anni e per la sorella Melissa Sblendorio nella categoria Kumite 13/14 anni.
Nella competizione riservata ai Seniores e Veterani ottima prova di Gian Piero Sblendorio che sale sul podio per ben tre volte, 2 medaglie di bronzo nelle categorie seniores Sanbon e Ippon ed una medaglia d’argento nella categoria Veterani sconfitto solo in finale dal giapponese Yoshio Ietsune.
Nessun risultato positivo invece per Stefano Bacchetta sconfitto al primo turno dal forte spagnolo Hernaez, vincitore poi della stessa categoria.
Con questi risultati la Asd Nenryu sfiora il podio nella classifica finale con un prestigioso 5° posto su 36 società partecipanti e quasi 500 atleti.

Nella foto il gruppo della Nenryu alla Coppa del Mondo





Visualizza Foto

 

Torna alla Home Page.

 


Home Page Home Page