Associazione

News

 

Secondo posto della Nenryu al Grand Prix

Gli atleti della Nenryu hanno ottenuto un importante secondo posto nella classifica di Kumite alla 15a edizione dell’International Grand Prix d’Italia, prestigiosa competizione che ogni anno si svolge a Desio (MB) e che ha radunato 1470 atleti e 75 squadre in rappresentanza di 115 società provenienti non solo dall’Italia ma anche dal Belgio, Spagna, San Marino, Russia e per la prima volta anche dal Giappone.
Le medaglie d’oro sono arrivate da Nikolas Hyso (Kumite 8/9 anni cintura marrone), Davide Silvestri (Kumite 10/11 marrone), Christian Boni (Kata 12/14 nera), Alfio Sanfilippo (Kumite 15/17 nera) e dalla squadra di Kata 9/11 anni composta da Nikolas Hyso, Davide Silvestri e Gianluca Sin. Le medaglie d’argento sono state conquistate da Christian Boni (Kumite 12/14 nera), Alfio Sanfilippo (Kata 15/17 nera), Aaron Sblendorio (10/11 blu), Melissa Sblendorio (Kumite 15/17 nera), Gian Piero Sblendorio (Kumite Veterani), dalla squadra di Kata 9/11 anni cinture gialle/verdi composta da Alessandro Brigantino, Luca Sciarini e Tommaso Margarini, dalla squadra di Kumite 9/11 anni composta da Aaron Sblendorio, Davide Silvestri e Gianluca Sin e dalla squadra di Kumite 12/14 anni composta da Christian Boni, Alessandro Terzoli e Daniel Sblendorio. Infine le medaglie di bronzo sono state vinte da Anastasia Hyso (Kumite 10/11 marrone), Alessandro Brigantino (Kumite 8/9 anni), Gianluca Sin (Kumite 8/9 anni blu) e dalla squadra di Kumite 9/11 anni composta da Samuele Falciola, Alessandro Brigantino e Tommaso Margarini.
Nella categoria Kata cadetti Alfio Sanfilippo, Nicola Del Sordo e Christian Boni hanno vinto la medaglia d’oro come squadra rappresentativa della regione Piemonte.
Alla gara hanno partecipato anche Luca Sciarini e Martina Carbone.
Prossimo appuntamento i Campionati Italiani che si svolgeranno a Montecatini il 13 e 14 aprile e la Coppa Città di Verbania del 28 aprile.



 

Torna alla Home Page.

 


Home Page Home Page