Associazione

News

 

12 medaglie d'oro

Pioggia di medaglie per la Nenryu ai Campionati Regionali riservati alla categoria Ragazzi e svoltisi a Brandizzo domenica 2 marzo. Dodici medaglie d'oro, quattro d'argento e 2 di bronzo sono il bottino di un'intera giornata passata all'interno del palazzetto dello sport ''Don Antonio Albano'', ottima struttura della piccola cittadina torinese.
Sotto la direzione del Maestro Sean Henke la Nenryu partecipa con 17 atleti e 5 squadre. Si parte con la competizione a squadre di Kata ed arriva la prima medaglia d'oro: Alfio Sanfilippo, Christian Boni e Alessandro Pojaga conquistano la piazza d'onore nella categoria 9/11 anni cinture Gialle/Arancioni/Verdi. La seconda squadra composta da Aldo Poletti, Giacomo Sacco e Nicola Del Sordo - che ha sostituito all'ultimo istante Nicolò Carmine, bloccato a letto dall'influenza - sfiorano soltanto la medaglia di bronzo e si piazzano al quarto posto per un solo decimo.
Nell'individuale Vladimir Jurji conquista la medaglia d'argento nella categoria nella categoria 6/8 anni cinture Arancioni mentre Thomas Milone si aggiudica il suo primo titolo regionale nella categoria 9/11 anni cinture Blu. Daniele Callea e Maria Paola Ambroso vincono la medaglia d'oro rispettivamente nelle categorie 9/11 anni cinture Marroni e 12/14 cinture Nere. La Nenryu domina la categoria 9/11 anni cinture Arancioni piazzando i suoi atleti nei primi cinque posti: Christian Boni è primo, Alfio Sanfilippo secondo, Alessandro Pojaga terzo, Giacomo Sacco quarto e Aldo Poletti quinto. La sorella Francesca Poletti, dopo uno spareggio, non va oltre il quarto posto nella categoria 12/14 anni cinture Marroni mentre Denise Rota non si qualifica per la finale. Entrano in finale invece Alessandro Milone e Nicola Del Sordo nella categoria 9/11 anni cinture Verdi: Alessandro arriva secondo mentre Nicola sfiora il podio e finisce quarto. Ottimo secondo posto per Luca Bardino, da poco rientrato in palestra, nella categoria 12/14 anni cinture Bianche. Assente Alessio Tamborini per influenza.
Nel Kumite gli organizzatori decidono di partire con l'individuale e con Vladimir Jurji arriva la prima medaglia d'oro nella categoria 6/8 anni cinture Arancioni/Verdi. Nei 9/11 anni cinture Arancioni/Verdi Christian Boni dimostra le sue capacità atletiche conquistando il suo terzo titolo personale. Purtroppo un forte colpo subito all'ultimo incontro non gli permetterà di partecipare anche alla competizione a squadre. Fuori dal podio invece Alfio Sanfilippo, Giacomo Sacco e Alessandro Milone. Buona la prova di Pietro De Giuli nella categoria 9/11 anni Bianche/Gialle, ma è eliminato nei quarti di finale. Denise Rota si riscatta vincendo la categoria femminile 9/11 anni cinture Arancioni/Verdi. Infine Luca Bardino conquista la medaglia d'oro nella categoria 12/14 anni cinture Bianche/Gialle.
Grandi soddisfazioni arrivano anche dalle squadre di Kumite. Dopo una lunga ed emozionante prova Alfio Sanfilippo, Thomas e Alessandro Milone salgono sul gradino più alto del podio nella categorie 9/11 anni Maschile. Successo anche per la categoria 9/11 anni Mista (due maschi ed una femmina), con Denise Rota, Alfio Sanfilippo e Thomas Milone. Ottimo terzo posto nella categoria 12/14 Mista con l'inedita squadra composta da Alessandro Milone, Luca Bardino e Francesca Poletti.
Alla fine della gara la Nenryu Verbania sarà quinta nella classifica generale per società.

Nella foto Alessandro Pojaga, Alfio Sanfilippo e Christian Boni vincitori della prima medaglia d'oro per la Nenryu















Visualizza Foto

 

Torna alla Home Page.

 


Home Page Home Page